162, VIA DI PIETRALATA 158 Roma, Roma | mappa

Le specialità e Professionisti

Elenco medico

Servizi

  • Ortopedia e traumatologia
    Prezzo
    Prezzi orientativi per pazienti privati.
    Ultimo aggiornamento: 27/01/2015

Recensioni su Casa Di Cura Nuova Itor Centralino

Valutazione generale

Sintesi basata su 3 recensioni

Puntualità

Attenzione

Installazioni

Ti hanno visitato presso Casa Di Cura Nuova Itor Centralino?

Opinare

Il meglio: "A 40 giorni dall'intervento di artroprotesi all'anca destra effettuato dal Dr. D.Longo posso testimoniare , con una precoce e perfetta deambulazione, la sua grande competenza professionale nonché la grande capacità umana di sostenere il paziente durante il percorso pre e postoperatorio."

Motivo della visita: Coxartrosi destra

Paziente visitato da Dott. Damiano Longo nel Casa Di Cura Nuova Itor Centralino

Il meglio: "Persona eccezionale dal punto umano che professionale.
Dottore molto esperto e competente, sicuramente da consigliare.
Io sono stato operato da lui per una lesione al menisco in artroscopia."

Motivo della visita: Lesione menisco interno

Paziente visitato da Dott. Damiano Longo nel Casa Di Cura Nuova Itor Centralino

"Mi ha visitato messo in lista operatoria per il mio problema alla mano e trattato chirurgicamente . Ho risolto il mio problema. Davvero soddisfatta."

Paziente visitato da Dott. Damiano Longo nel Casa Di Cura Nuova Itor Centralino

Risposte degli esperti

1 Specialisti che partecipano

20 Risposte

38 Esperti d'accordo

10 Pazienti riconoscenti

Esperti di Casa Di Cura Nuova Itor Centralino stanno rispondendo a domande che i pazienti inviano a Doctoralia.
Più informazioni

Le domande saranno inviate dalle pagine di malattie, prove o medicinali.

Tutti gli esperti Doctoralia possono rispondere alle domande inviate degli utenti.

Non si può fare una domanda ad un professionista in particolare.

Gentile paziente .
la letteratura scientifica attuale è ormai concorde nell'affermare che non esiste più una età per fare l' intervento di sostituzione protesica. Il momento giusto lo decide solo il paziente in base alla sua qualità di vita . Ormai l' asticella dell'età si abbassa sempre più in quanto i pazienti che hanno un grave deterioramento della propria qualità di vita si sottopongono all' intervento che ne rivoluziona lo stile di vita. Tenga conto inoltre che con i mezzi attuali l' intervento di revisione dopo il consumo dell'impianto si affronta in maniera più agevole.Proprio in virtù di questo si adottano sempre più impianti di nuova generazione a risparmio di patrimonio osseo che rendono un eventuale reimpianto molto più agevole.
Spero di essere stato utile.

  • Grazie 0
  • 5 esperti sono d'accordo
Dott. Damiano Longo
  • 20
  • 38
  • 10

Dott. Damiano Longo

Ortopedico Traumatologo

{0}{1}
Per offrire un miglior servizio utilizziamo cookies nostri e di terzi. Continuando accetta la nostra politica di cookies. Più info. X