Psicologi
Via Tartarotti (- pieno centro -)38068 Rovereto, Trento
Sito web Visualizzare tutti dettagli di contatto

Curriculum

Lingue

  • Italiano

Formazione

  • PSICOLOGAAlbo Psicologi - Trento1989
  • SESSUOLOGA CLINICAIRF - Firenze; quadriennio1991
  • PSICOTERAPEUTATrento1993

Esperto in

Studio

Via Tartarotti (- pieno centro -)38068 Rovereto, Trento (mappa)

10-19

Recensioni su Sessuologia Clinica - Centro Psicoterapia dott.ssa Brunialti

Valutazione generale
Puntualità
Attenzione
Installazioni
Valutazione generale
Puntualità
Attenzione
Installazioni

"Una ci pensa tanto prima di andare da una specialista e dopo si chiede: Perchè non l'ho fatto prima? La dott. è bravissima, capisce al volo i disturbi sessuali, ha tantissima esperienza, non ti fa imbarazzare, e visto che poi occorreva anche il mio compagno, è risultata simpatica pure a lui!"

  • Paziente visitato da Sessuologia Clinica - Centro Psicoterapia dott.ssa Brunialti nel Via Tartarotti
  • 12/12/2013

Risposte di Sessuologia Clinica - Centro Psicoterapia dott.ssa Brunialti

Sessuologia Clinica - Centro Psicoterapia dott.ssa Brunialti sta rispondendo a domande che i pazienti inviarono a Doctoralia.
Più informazioni

Le domande saranno inviate dalle pagine di malattie, prove o medicinali.

Tutti gli esperti Doctoralia possono rispondere alle domande inviate degli utenti.

Non si può fare una domanda ad un professionista in particolare.

    • 2
    • Risposte
    • 0
    • Esperti d'accordo
    • 1
    • Pazienti riconoscenti
buonasera, mio padre dice di percepire confusione alla testa e di non poter svolgere le normali cose come leggere, scrivere, uscire, e altre cose di normale routine,Ha fatto tac, visite specialistiche,neurologi, psicologi,ed e' tto regolare,Puo' essere tutto psicologicamente inventato?grazie,barbara

Domanda su Demenze

  • Sessuologia Clinica - Centro Psicoterapia dott.ssa Brunialti
    Sessuologia Clinica - Centro Psicoterapia dott.ssa Brunialti
  • Gentile utente,
    "inventarsi"? Non necessariamente. Ci sono molte patologie degenerative del cervello (ad es. sindrome di Alzheimer) che inizialmente non danno riscontri "oggettivi", eppure sono già presenti.
    L'altro aspetto è quello psicologico; le manifestazioni che Lei descrive come riferite da Suo padre possono essere riferite anche alla situazione psichica del Suo congiunto: anche qui, sono più di una le patologie psichiche e psichiatriche che danno manifestazioni simili.
    E dunque?
    Una ulteriore visita neurologica da specialista esperto potrebbe (forse) dirimere il dubbio: cervello o psiche?
    Dopo di che un buon supporto psicoterapeutico va effettuato.
    Saluti cordiali.
    Dott. C.M.Brunialti
    Psicologa, Psicoterapeuta, Sessuologa clinica. Trento

Come posso sapere se il mio bambino è autistico?

Domanda su Autismo

  • Sessuologia Clinica - Centro Psicoterapia dott.ssa Brunialti
    Sessuologia Clinica - Centro Psicoterapia dott.ssa Brunialti
  • Gentile utente,
    non sappiamo di che zona Lei è, ma in ogni parte d'Italia (o quasi) l'Azianda Sanitaria ha introdotto unità specialistiche che effettuano tale diagnosi. Può semplicemente informarsi presso quella di appartenenza.

{0}{1}
Per offrire un miglior servizio utilizziamo cookies nostri e di terzi. Continuando accetta la nostra politica di cookies. Più info. X